“Molti tifosi ce l’hanno con me, ma non ce la facevo più”


Silvio Berlusconi, oggi presidente del Monza. LaPresse

Silvio Berlusconi, oggi presidente del Monza. LaPresse

Si sente ancora il migliore, e forse lo sarà per sempre. Questo pensa Silvio Berlusconi di sé a livello sportivo, perché l’attuale presidente del Monza, nelle uscite in pubblico, non perde mai l’occasione per parlare ancora del grande amore Milan e del suo passaggio di consegne avvenuto nel 2017 all’imprenditore cinese Li Yonghong. “Sono due milioni e mezzo i tifosi del rossoneri che ce l’hanno con me per aver ceduto la società a una persona che si è rivelata meno capace del sottoscritto – ha commentato al Congresso nazionale di Forza Italia giovani -. Dopo 30 anni non riuscivo più a continuare, però resto e sarò sempre, credo, l’unico presidente di club che ha vinto di più nel mondo del calcio”.


 Gasport 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it