Morto d’infarto l’ex eurodeputato Raffaele Baldassarre: aveva 62 anni


È morto nella notte tra venerdì e sabato, stroncato da un infarto all’età di 62 anni, l’ex eurodeputato salentino di Forza Italia, Raffaele Baldassarre. Il malore ha colpito l’ex eurodeputato quando si trovava in casa con la moglie che ha chiamato il 118 provando, inoltre, a praticare il massaggio cardiaco. La situazione è però apparsa da subito disperata e non sono bastati i tentativi di rianimazione da parte dei sanitari. La salma è stata trasferita nella sala consiliare del comune di Cavallino, suo paese d’origine, dove è stata allestita la camera ardente.

Baldassarre, avvocato di professione, è stato responsabile del movimento giovanile della Democrazia cristiana del comune di Cavallino, poi dal 1991 al 1994 ha ricoperto il ruolo di vice-segretario della sezione provinciale di Lecce del Partito popolare italiano. Dal 1998 al 1999 è stato segretario provinciale dei Cristiani democratici uniti (Cdm) e poi dei Cristiani democratici per la libertà (Cdl), il movimento politico creato da Raffaele Fitto che è poi confluito dentro Forza Italia. Baldassarre è stato anche consigliere regionale di maggioranza in Puglia tra le fila di Forza Italia a partire dal 2001. È stato poi rieletto all’opposizione nel 2005. Nel 2009 è arrivata l’elezione a deputato europeo per il Popolo della libertà. Inoltre, è stato capo della delegazione di Forza Italia al Parlamento europeo e il 24 marzo 2014 è diventato membro del comitato di presidenza del partito fondato da Silvio Berlusconi.

Lo stesso Berlusconi ha voluto ricordare Baldassarre: “La notizia della prematura scomparsa del nostro Raffaele Baldassarre ci addolora e mi addolora profondamente. La politica perde un uomo di valore, un esempio di impegno a favore dei propri concittadini e della propria amata terra: la Puglia. Raffaele Baldassarre era un politico appassionato e proprio riconoscendone le sue qualità umane e professionali, gli affidai l’incarico di guidare la delegazione di Forza Italia al Parlamento europeo, una volta conclusasi l’esperienza del Popolo della Libertà. È quindi con profonda tristezza che rivolgo a sua moglie e a tutta la sua famiglia la nostra commossa vicinanza e solidarietà”.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/