Moscardini al sugo | Benedetta Parodi


Un secondo di pesce adatto a tutta la famiglia da realizzare in poche mosse: i moscardini al sugo di Benedetta Parodi sono deliziosi

I moscardini al sugo con la ricetta di Benedetta Parodi

Tra le ricette di pesce di Benedetta Parodi da non perdere c’è quella dei moscardini al sugo. Un piatto semplice, dalla lunga cottura ma dalla massima resa. Non richiedeno particolare abilità e, una volta, pronti possono essere anche utilizzati per il condimento della pasta.

I moscardini al sugo piccante che ne vengono fuori sono veramente gustosi. Merito, probabilmente, dal particolare metodo di cottura seguito durante la loro preparazione. Se ottimi sono anche i moscardini al sugo con piselli o con patate, questi ne rappresentano una sorta di ricetta base da poter personalizzare a piacere con le aggiunte desiderate. In questo caso qualche crostino di pane e via, pronti da gustare.

Ingredienti

300 gr di moscardini

olio di oliva

1 lattina di pelati

4 spicchi di aglio

peperoncino in polvere

crostini di pane

basilico

Procedimento

Versate i moscardini in una pentola ed irrorateli con mezzo bicchiere di olio d’oliva. Copriteli con i pelati e dell’aglio precedentemente sbucciato. Unite del peperoncino a piacere ed avvolgete la pentola con della carta stagnola (che potrete tenere ferma con dello spago da avvolgere tutt’intorno). Ponete sopra il coperchio e fate cuocere il tutto su fiamma bassa per un’ora circa. Durante tale lasso di tempo non dovrete mai togliere il coperchio. Una volta finita la cottura, eliminate la carta stagnola, regolate di sale e pepe e prelevate i moscardini. Serviteli caldi corredando i piatti di crostini di pane dorati. Gustateli caldi.

Photo | iStock




Link ufficiale: http://www.blogo.it/rss