muore padre con 5 figli


È trascorso quasi un anno dalla tragedia avvenuta a Llangammarch Wells, in Galles, dove David Cuthbertson – un uomo di 68 anni – e i suoi cinque figli sono morti in un incendio che ha devastato la fattoria in cui vivevano. L’uomo, che di bambini ne aveva ben diciassette, già due mesi prima del dramma di essere lamentato della “puzza di gas” che emanava la casa. Un particolare emerso dall’inchiesta sulla strage avvenuta alla fine di ottobre dello scorso anno. “Non era una fattoria ben curata prima che Dave prendesse il controllo” ha detto una parente delle vittime durante il processo. “C’erano le bombole del gas usate per il fornello tenuto fuori dalla proprietà, mentre il bollitore dell’acqua era sempre acceso perché era il riscaldamento principale della casa. C’era questo odore di gas nella proprietà da circa due mesi, tutti ne sentivano l’odore, per quanto ne so. Ma non è stato fatto nulla al riguardo” ha spiegato Robin Terry. L’uomo ha dichiarato che la tredicenne Leaf, tra i sopravvissuti della tragedia, credeva che a scatenare l’incendio è stata un scintilla divampata dal fuoco acceso nel soggiorno della proprietà.

La madre dei bambini, Sima Khan, ha detto in udienza che il compagno era un assistente sociale a tempo pieno che aveva smesso di lavorare tre anni prima a causa di un incidente: “Aveva avuto un problema con l’elettricità ed era rimasto folgorato. Non vivevo nella fattoria da tre anni e mezzo, ma ho visto i bambini il più spesso possibile. Tutti loro erano felici” dice. Il proprietario della fattoria,  Eifion Llywellyn Davies, ha detto di aver saputo da un vicino che Cuthbertson aveva comprato dei fuochi d’artificio la notte dell’incendio: “Ho potuto vedere chiaramente il fumo e le fiamme provenienti dal salotto. Vi assicuro che non c’era modo che qualcuno potesse sopravvivere …” Nell’incendio sono morti Just Raine, 11 anni, Reef Raine, 10, Misty Raine, 9, Patch Raine, 6, and Gypsy Raine, 4. Tre bambini, Leaf, 13, Blue, 12, e Farr, 11 anni, sono sopravvissuti dopo essere riusciti a fuggiti dall’incendio ed essersi rifugiati a casa dei vicini dove hanno lanciato l’allarme.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/