Napoli, da valutare Mario Rui: Luperto pronto al


Il portoghese Mario Rui, alla seconda stagione con la maglia del Napoli. GETTY

Il portoghese Mario Rui, alla seconda stagione con la maglia del Napoli. GETTY

Tante certezze e almeno un dubbio: Carlo Ancelotti, che ieri a Cicerale nel Cilento ha partecipato all’inaugurazione di un centro per l’autismo di cui sar testimonial e che aiuter 40 ragazzi del territorio, sottoporr i suoi calciatori oggi ad una doppia seduta di allenamento che gli servir anche per valutare le condizioni di Mario Rui, uscito anzitempo dal campo nel match contro il Milan a causa di una botta alla schiena e di un principio di crampi.

le scelte
Il portoghese viene monitorato dallo staff medico capeggiato dal dottor De Nicola, non a caso alla ripresa ha svolto lavoro differenziato senza forzare. C’ fiducia circa le possibilit di vederlo in campo a Marassi contro la Sampdoria ma logico che, dopo essersi ben comportato nel finale di gara contro i rossoneri, Luperto ora scalpiti sperando nell’esordio da titolare in maglia azzurra. Gi perch, al netto di improbabili sorprese, toccherebbe al giovane pugliese l’eventuale sostituzione di Mario Rui evitando cos stravolgimenti alla linea difensiva con l’inserimento di Malcuit e lo spostamento di Hysaj a sinistra. Per il resto, scelte in realt gi effettuate da parte di Ancelotti perch i “titolarissimi” si sono confermati tali battendo il Milan in rimonta e quindi adesso difficile scalzarli. Da segnalare, invece, che sono sulla via del lento ma progressivo recupero Younes e Ghoulam. Meret torner dopo la sosta, bisogner vedere quando per se sar immediatamente pronto per giocare dall’inizio.


 Gianluca Monti 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it