Napoli, Insigne ancora fermo. Salterà la sfida con l’Inter – La Gazzetta dello Sport


Chissà, quel gol segnato al Cagliari su calcio di rigore più che sancire la sua riappacificazione con Napoli e il Napoli, potrebbe essere stato anche l’ultimo atto di una stagione cominciata con grandi intendimenti e finita più con chiacchiere, che con prestazioni. Lorenzo Insigne continua a lamentare problemi muscolari e a questo punto la sua presenza contro l’Inter, ultima partita stagionale al San Paolo, è seriamente in dubbio.

Senza pace

—  

Il primo maggio sembrava aver sancito il definitivo chiarimento fra Insigne, Ancelotti e il club, dopo le incomprensioni culminate in quella sostituzione non accettata contro l’Arsenal, lo scorso 18 aprile. Era trapelata la voglia di andare avanti insieme e anche di prolungare il contratto di un anno che lega il capitano al club azzurro. Lo stesso giocatore dopo la partita vinta contro il Cagliari aveva voluto sottolineare quel nuovo accordo che era pronto a firmare. Poi, questa settimana, ecco l’intervento del presidente Aurelio De Laurentiis, che ha tenuto a precisare che eventualmente si prolungherà il contratto senza ritocchi economici, sottolineando: “Più volte Lorenzo in passato mi ha chiesto di andare via perché non si sentiva amato. Se ricapitasse non posso trattenerlo suo malgrado”. Frasi che riaprono possibili scenari di mercato.


Link ufficiale: gazzetta.it