Napoli, Mertens-Ruiz intesa social. Ancelotti ha una panchina d’oro


La foto postata su Instagram da Mertens

La foto postata su Instagram da Mertens

“Quanto mi vuoi bene per l’assist che ti ho fatto?”. La domanda di Dries Mertens rivolta a Fabian Ruiz e corredata sui social da una foto spiritosa con i due cheek-to-cheek. Pu sorridere il Napoli per una notte da incubo a Marassi, tramutata in rimonta e vittoria pallanotistica, visto le condizioni del Ferraris. Questo Napoli sa reagire a ogni avversit e soprattutto sa sempre trovare le risorse giuste dalla panchina, con Mastro Carlo che difficilmente sbaglia una mossa.

SETTE GOL DALLA PANCA
Il dato il migliore della Serie A ed significativo: per ben 7 volte uomini entrati in corsa hanno segnato risultando decisivi. Stavolta toccato a Fabian Ruiz e abbiamo scoperto anche le doti di guerriero di questo giovane spagnolo dai piedi molto educati. Ancelotti sa tenere tutto il suo gruppo motivato ed per questo che chi entra sa di far parte del progetto e non si sente un escluso solo perch non partito titolare.


FABIAN LEONE
L’andaluso aveva cominciato la stagione con qualche problema muscolare. Sembrava che il suo inserimento fosse lento, ma il tecnico quando ha capito fosse pronto, a Belgrado contro la Stella Rossa, ha messo in campo il centrocampista spagnolo che diventato titolare fisso in Champions e in campionato risultato decisivo a Udine e Genoa. Che poi giochi esterno destro o sinistro, o trequartista poco cambia perch Ancelotti vuole accrescerne il bagaglio tecnico-tattico, gi notevole.

E POI C’ DRIES
Il belga in una forma straripante e non lo hanno fermato n un leggero infortunio alla spalla (col Psg) n le pozzanghere di Marassi. E dire che per un giocatore molto tecnico e leggero come lui, un campo pesante come quello di Genova potrebbe essere una trappola. Invece Ciro, come amano chiamarlo i napoletani, ha cominciato a danzare sotto la pioggia inventando un delizioso tacco-assist che ha portato al pari. E Dries ha coniato lo slogan-manifesto di questo Napoli che non si ferma davanti a niente: “We can do it on a cold rainy day in Genoa”.

Dal nostro inviato Maurizio Nicita  

© riproduzione riservata




Link ufficiale: gazzetta.it