Napoli, Mertens super con il Belgio: Ancelotti pu preferirgli Milik?


Dries Mertens, belga del Napoli. Getty

Dries Mertens, belga del Napoli. Getty

Una prodezza per il vantaggio iniziale del Belgio. Poi, il pareggio dell’Olanda nell’amichevole che lo ha visto protagonista, ieri sera. Dries Mertens rientrato a Napoli col morale a mille, pronto per la sfida con l’Udinese. Va bene la Nazionale, ma l’attaccante belga dovr vincere la concorrenza di Arek Milik per il posto di centravanti. Finora, l’alternanza tra i due c’ stata, in maniera equa. Resta da capire se Carlo Ancelotti vorr puntare su un attacco pi robusto o pi tecnico. In quest’ultimo caso, sar Mertens a far coppia con Lorenzo Insigne. Tra i due c’ un’intesa collaudata, che ha gi dato degli ottimi risultati. Basti pensare che il nazionale belga stato, nelle ultime due stagioni, il capocannoniere della squadra.

in forma
Sia in nazionale sia col Napoli, Mertens ha dimostrato di essere in uno stato di forma eccellente. Col Belgio, stato decisivo sia in Nations League, con l’assist vincente a Lukaku, sia nell’amichevole contro l’Olanda. Adesso, alla ricerca della continuit nel Napoli. Fin qui, in sette presenze, ha realizzato soltanto due reti, delle quali una alla Juventus nello scontro diretto perso 3-1 all’Allianz Stadium. A Udine ha buone possibilit di partire dal primo minuto anche perch Milik stato deludente negli impegni europei con la sua Polonia.


 Mimmo Malfitano 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it