Napoli, turnover in campionato pensando alla Champions League


Carlo Ancelotti, 59 anni. Getty

Carlo Ancelotti, 59 anni. Getty

Le nazionali, il calendario e la Champions: tre indizi fanno…turnover. Nel senso che Carlo Ancelotti, che gi ha abituato tutti a cambiare spesso formazione potrebbe proporre diverse novit in vista di Napoli-Chievo. Gi perch con ben quattordici uomini impegnati in giro per il mondo con le rispettive nazionali, logicamente saranno privilegiati quei calciatori rimasti a Castel Volturno come Ospina, Malcuit, Albiol, Callejon e probabilmente anche Verdi, reduce dall’infortunio rimediato con l’Udinese.

titolarissimi
Inoltre, dopo la sfida con il Chievo ci sar l’appuntamento casalingo con la Stella Rossa che potrebbe sancire il passaggio agli ottavi di Champions (dipender pure dall’esito di Psg-Manchester). In quella circostanza torneranno i titolarissimi. Del resto, quando c’ una gara importante da giocare, o un risultato da recuperare, Ancelotti si sta affidando quasi sempre agli stessi undici: nel secondo tempo di Genova, infatti, in campo c’erano 10 elementi della squadra vista all’andata e al ritorno con il Psg.


 Gianluca Monti 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it