Nazionale, ancora linea verde. Ecco i cinque talentini convocati da Mancini


Portanova, Carnesecchi, Plizzari, Bellanova, Riccardi. GETTY-LAPRESSE-EPA

Portanova, Carnesecchi, Plizzari, Bellanova, Riccardi. GETTY-LAPRESSE-EPA

Altro stage, altri giovani talenti. Roberto Mancini non cambia direzione e continua a sostenere l’importanza di proseguire su questa strada. Ancora linea verde, quindi. Dopo quello effettuato nei giorni 4 e 5 di febbraio, il c.t. ripropone lo stage aprendo le porte della Nazionale anche a ragazzi che in Serie A ancora non hanno visto il campo. Se nello scorso raduno tra i giovani figuravano Kean, Zaniolo, Bastoni e Tonali (che ancora non ha debuttato in A), in quello che si svolger tra il 29 e il 30 aprile sono addirittura cinque i giocatori che con le rispettive prime squadre non hanno mai registrato una presenza nella massima serie. Conosciamoli meglio.

Manolo portanova (juventus)
Arrivato dalla Lazio nell’estate 2017, Portanova (classe 2000) sta mostrano enormi segnali di crescita in una stagione decisamente positiva. 36 presenze (spalmate tra Coppa e Campionato Primavera, Youth League e Serie C con l’U23), 11 reti e 7 assist, che per un centrocampista centrale pochi non sono. Esordisce in U17 sotto l’ala protettrice di Emiliano Bigica nel gennaio 2017. Da allora, 35 presenze e 5 gol tra U17, U18 e U19.


Marco Carnesecchi (atalanta)
Altro prospetto molto interessante il giovane portiere dei Nerazzurri che da quest’anno difende i pali dell’Under19 atalantina. 22 presenze e 6 clean sheets per il titolare della squadra capolista in Primavera. Il classe 2000 di Rimini ha collezionato fin qui 24 presenze in Nazionale a cavallo di Under17 e Under20.

Alessandro Plizzari (Milan)
L’unico dei cinque ad essere gi stato aggregato alla prima squadra il 19enne portiere di Crema, che dall’estate scorsa studia da vicino Donnarumma e Reina. La sua carriera con la Nazionale giovanile parte da lontano e segue un percorso graduale: dal 2017 (con l’Under15) non ha mai saltato una categoria fino all’Under20. Alla finestra ci sono gi Genoa, Sampdoria e Parma.

Raoul Bellanova (milan/Bordeaux)
Altro talentino scuola Milan il classe 2000 Raoul Bellanova, terzino (o esterno) destro che quest’anno ha messo in cascina 17 gettoni tra Coppa e Campionato Primavera. Promesso sposo al Bordeaux (lascer il Milan a fine stagione), Bellanova conta gi 57 presenze tra Under15 e Under20. Mica male no?

Alessio riccardi (roma)
Tra i prospetti pi in luce in questa stagione c’ indubbiamente Riccardi. Classe 2001, il centrocampista centrale della Roma sta facendo benissimo finora. 29 presenze, 8 gol e 8 assist, il tutto condito dalla presenza in Coppa Italia con la prima squadra, nel match vinto 4-0 contro la Virtus Entella a gennaio. “Quando il mister mi ha chiamato dal riscaldamento il cuore era a mille… avevo i brividi”, dichiarer con candore a posteriori.

I VIDEO DI GAZZETTA TV


Link ufficiale: gazzetta.it