Nazionale, no De Rossi, s Gagliardini. E Mancini


Roberto Mancini. Ansa

Roberto Mancini. Ansa

C’era un esterno in condizione, Florenzi, e s’ fatto male. C’era abbondanza di portieri, ma Donnarumma in difficolt e Perin in panchina. C’era Balotelli, ma causa mercato non ha ancora un minuto nelle gambe. Eppure il calendario non aspetta e sabato sera, prima di Parma-Juve, Mancini far le convocazioni per il debutto in Nations contro Polonia e Portogallo. Chiamando anche chi non al massimo.

S CHIELLINI
Si riparte dalle sfide con Arabia (2-1), Francia (1-3) e Olanda (1-1): era stato schierato il 4-3-3 che sembra il sistema dal quale ripartire. Anche Verratti, Conti e Spianzzola sono indisponibili e De Sciglio non ha giocato. Molti dubbi su De Rossi, mentre ci sar Chiellini che parler con Mancini: non tipo da dire no alla Nazionale. Finch il c.t. ne avr bisogno, potr contare sulla sua disponibilit.



ANCHE GAGLIARDINI
C’ per fortuna chi in condizione come lo stesso Chiellini, Bernardeschi, Jorginho, Belotti, Berardi, Chiesa, Bonaventura. E poi il progetto Mancini va avanti anche se dal campionato non arrivano indicazioni: in lista ci sar anche Gagliardini. In porta, poi, attesa per Milan-Roma di venerd sera: Mancini attende rassicurazioni da Donnarumma, altrimenti ballottaggio Perin-Sirigu. Ma niente alternanza, si sceglie.

I PROBABILI CONVOCATI
Tra parentesi chi pu subentrare.

PORTIERI
Donnarumma, Perin, Sirigu

DIFENSORI
Zappacosta, D’Ambrosio, Criscito, Darmian, Bonucci, Chiellini, Caldara, Romagnoli (Rugani, Emerson, Calabria)

CENTROCAMPISTI
Jorginho, Mandragora, Pellegrini, Cristante, Gagliardini, Bonaventura (Benassi, Parolo, Baselli, De Rossi)

ATTACCANTI
Chiesa, Bernardeschi, Berardi, Belotti, Immobile, Balotelli, Insigne, Politano

 Fabio Licari 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it