Nba, Juventus-night a Brooklyn per il big match con l’Inter


Il logo ufficiale della serata. Twitter Juventus

Il logo ufficiale della serata. Twitter Juventus

Il match che andrà in scena “al Barclays Center di Brooklyn, NY, fra Brooklyn Nets e Toronto Raptors, non sarà una sfida come le altre. Sarà una Juventus Night!”. Così recita il comunicato stampa della società di Torino. Una serata dedicata interamente ai colori bianconeri non solo per promuovere il proprio brand (che nell’ultimo anno, grazie anche all’arrivo di CR7, ha fatto registrare numeri mai visti) ma anche per avvicinarsi al mondo della pallacanestro a stelle e strisce. Infatti le persone presenti il 7 dicembre potranno assistere alla trasformazione dell’impianto di Brooklyn: “sarà vestito dei colori bianconeri, che, così come il logo Juventus, accompagneranno il pre partita e la sfida, sia sui led fuori dal Barclays Center che sugli schermi e led a bordocampo”.

la strategia
La tournée estiva americana, infatti, non è stata casuale. Da tempo c’era la volontà da parte del club di Agnelli di “attaccare” il mercato degli Usa. Dati alla mano, l’impresa sembra essere riuscita, infatti la Juventus ha recentemente comunicato di essere diventata leader per numero di magliette vendute in Florida, West Virginia, Wyoming e Utah.


7 dicembre
Una data, quella del 7 dicembre, scelta ovviamente in maniera accurata: “è infatti quella di una delle partite più importanti del campionato bianconero, Juventus-Inter, in programma alle 20.30 italiane all’Allianz Stadium. All’ora del fischio d’inizio, negli Stati Uniti sarà pomeriggio: sempre al Barclays Center sarà in programma, nel 40/40 Club, il ‘Watch Party’”. Ad accompagnare la serata non saranno soltanto i colori bianconeri ma anche una delegazione speciale composta dal Brand Ambassador David Trezeguet, Jay e anche i trofei conquistati dal club nell’ultima stagione, che saranno esposti fuori dallo stadio.

 Gasport 

© riproduzione riservata




Link ufficiale: gazzetta.it