nel Milan di Gattuso si ascoltava Pupo e nell’Inter di Mazzola c’era…un posto per Dodô! – Il Posticipo


Rino Gattuso si sfoga con una lunga disquisizione sui comportamenti dei calciatori di oggi. Il tecnico del Milan, però, non è l’unico a fare leva sui “bei tempi andati”. Anzi, ultimamente sembra andare davvero di moda paragonare il calcio moderno a quello delle generazioni precedenti…

di Redazione Il Posticipo

Gennaro_Gattuso_2008

Ai miei tempi i calciatori avevano rispetto delle regole…

Rino Gattuso si sfoga così, con una lunga disquisizione sui comportamenti dei calciatori di oggi. Ora che è dall’altra parte della barricata, Ringhio, che pure non ha smesso neanche da un decennio, nota un progressivo peggioramento delle abitudini dei giovanissimi che entrano negli spogliatoi. E parla di musica (“tutti ridono se metto Pupo”), ma anche degli atteggiamenti che non vanno. Il tecnico del Milan, però, non è l’unico a fare leva sui “bei tempi andati”. Anzi, ultimamente sembra andare davvero di moda paragonare il calcio moderno a quello delle generazioni precedenti…




Link ufficiale: gazzetta.it