nessuno come lui in Europa


L’uomo nero fa paura, ma solo per come para. Quella della Spal pu sembrare una favola, dove per Alfred Gomis non veste certo i panni del cattivo. infatti l’unico portiere nei cinque maggiori campionati europei ad aver concluso ben tre gare su quattro senza subire gol. Un’autentica sorpresa, anche per chi ha creduto in lui al fantacalcio. L’unico a perforarlo stato Nkoulou nella trasferta di Torino, unico neo nello splendido inizio di stagione degli spallini.

magic
In estate Gomis non era nemmeno sicuro del posto. La Spal, rimasta orfana di Meret, aveva comprato Vanja Milinkovic-Savic dal Torino. Il serbo aveva messo subito le cose in chiaro: “Lascio i granata solo per fare il titolare”. Un problema fisico ha condizionato per l’inizio di stagione del fratello di Sergej e cos Gomis si infilato tra i pali, nonostante il ritorno tardivo causa Mondiale. Un po’ come gli era successo lo scorso anno con i guai fisici di Meret, il portiere senegalese ha sfruttato alla grande la situazione: bene contro il Bologna alla prima, tranquillo nell’1-0 al Parma, migliore dei suoi nel k.o. di Torino e sicuro infine nella vittoria sull’Atalanta. Mai un’incertezza. Di certo lo ha aiutato anche un reparto difensivo solidissimo, con Cionek, Vicari e Felipe sugli scudi. La Spal concede poco e quando lo fa, Gomis ci mette la classica pezza. Alla Magic il senegalese il portiere con la miglior fantamedia: 6,12. Pe media voto invece quinto con 6,37, ma solo perch in un paio di occasioni non gli hanno praticamente mai tirato in porta seriamente.


semplici
Al di l della buona forma dei singoli, stupisce la maturit della squadra di Leonardo Semplici. Il tecnico gi nella scorsa stagione aveva dato un’identit ai ferraresi, dopo la bella cavalcata in B, ma al primo anno di Serie A gli alti e bassi erano quasi fisiologici. Si dice spesso che il secondo anno anche pi duro, ma non quando si lavora con la testa, oltre che con il cuore. Cos la Spal diventata pi continua, solida e spietata. Una squadra che ha meccanismi collaudati e un collettivo invidiabile, anche dalle grandi. Forse non durer sino a fine campionato, ma godersi il presente gi tanto. E Gomis oggi il portiere meno battuto d’Europa.

 Gasport 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it