“Non abbiamo un’anima. A Torino ci giochiamo tutto”


Gennaro Gattuso, allenatore del Milan, 41 anni. LaPresse

Gennaro Gattuso, allenatore del Milan, 41 anni. LaPresse

Dopo il k.o. contro la Lazio, che ha eliminato il Milan in semifinale di Coppa Italia, i rossoneri affrontano il Torino in campionato. Trasferta fondamentale in chiave Champions per Gattuso che, in conferenza, risponde cos alle critiche: “Il momento difficile, non abbiamo pi un’anima”. Sulla lotta al quarto posto: “La voglia di saper soffrire far la differenza. Tutte le squadre stanno facendo fatica, sembra che stiamo giocando a non andare in Champions. Dobbiamo fare di pi”. L’allenatore dei rossoneri aggiunge: “Quando dico che il primo responsabile sono io vero, in questo momento la squadra pensa troppo e si fa del male da sola”.

A BREVE IL SERVIZIO COMPLETO


I VIDEO DI GAZZETTA TV

 Gasport 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it