Non vedente lasciata a piedi dal bus perché ha un cane guida


Quando si è messa in attesa dell’arrivo dell’autobus alla fermata del mezzo pubblico col suo cane mai avrebbe immaginato di ritrovarsi di lì a poco davanti a una ferrea presa di posizione da parte del conducente che le ha impedito in tutti i modi di salire a bordo perché l’ingresso sui mezzi, come da regolamento, è vietato agli animali. Lei infatti è cieca ed era il quattro zampe che portava lei essendo il suo cane guida. È la brutta disavventura in cui è incappata giovedì scorso Jolanta Kramarz, una donna polacca in attesa alla stazione degli autobus di Cracovia, in Polonia.

A riprendere la scena col telefonino è stata una sua amica che poi ha denunciato l’accaduto sui social ottenendo centinaia di migliaia di condivisioni e facendo diventare il caso virale online. La donna ha raccontato di aver provato i tutti i modi di spiegare la situazione al conducente che però non ha voluto sentire regioni. Infine  la malcapitata ha chiamato anche la polizia che però non è voluta intervenire. Dopo la diffusione del filmato, però, la compagnia degli autobus sotto accusa si è scusata per l’accaduto, giudicando il comportamento del suo autista in servizio come “inaccettabile”. Non è chiaro però se l’uomo dovrà affrontare azioni disciplinari o se la caverà senza alcuna sanzione.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/