oggi temporali e grandinate sull’Italia


Temporali e grandinate sulla penisola. Dopo una settimana decisamente dinamica, col sole ancora protagonista in gran parte d’Italia, gli esperti meteo spiegano che in queste ore un fronte perturbato si sta avvicinando al nostro Paese e si attende un peggioramento soprattutto nelle regioni centro-settentrionali. E quindi, almeno in parte, anche il secondo weekend di settembre dovrà fare i conti con il maltempo. Secondo gli esperti del sito ilmeteo.it oggi, venerdì 7 settembre, i protagonisti saranno i temporali che, associati a grandine, non solo transiteranno al Nord ma anche sulla Toscana e fino e Firenze e alle Marche. I fenomeni più forti sono attesi sul Trentino Alto Adige, sulla Lombardia e sul Veneto; poi dal pomeriggio il tempo subirà un ulteriore peggioramento con le precipitazioni che si intensificheranno su tutto il Triveneto e sull’Emilia Romagna con grandinate attese a Bologna, Ferrara, Padova e Vicenza, e anche sul resto delle regioni centrali dove il maltempo potrebbe interessare città come Roma, Firenze, Perugia e scendere anche più a Sud fino in Puglia. Le temperature caleranno temporaneamente anche di 10 gradi laddove le precipitazioni saranno più forti. In serata i fenomeni violenti continueranno sulla Lombardia, Veneto, Ferrarese e Romagna, mentre ultime piogge bagneranno la Puglia fino a Bari.

Sole e temporali tra sabato e domenica – La giornata di sabato 8 settembre sarà in prevalenza soleggiata, ma qualche rovescio non è da escludere sul versante adriatico, dalla Romagna alla Puglia, e anche sull’Umbria, sulla Basilicata, e nelle zone interne della Campania. Andrà meglio sui restanti settori, con il cielo che si presenterà poco o parzialmente nuvoloso, salvo per isolati addensamenti in serata sui rilievi del Triveneto e sul cuneese, anche accompagnati da acquazzoni. Il tempo migliorerà nel corso della giornata di domenica 9 settembre, quando la pressione tornerà ad aumentare sull’Italia e quando avremo dunque condizioni stabili da Nord a Sud. Previsto sole prevalente ovunque, salvo qualche isolato addensamento sui monti della Calabria e ancora sul cuneese, qui in particolare anche con rovesci nel pomeriggio. Il clima risulterà gradevole, con temperature in ripresa, dopo il lieve calo dovuto al passaggio instabile di venerdì. I valori massimi arriveranno a toccare i 32 gradi al Nord, mentre la colonnina di mercurio si fermerà intorno ai 28/30 gradi al Centro-Sud.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/