“Ora ha bisogno di gol”



Turnover per tanti, ma non per tutti. Massimiliano Allegri aveva annunciato a inizio stagione che anche a Cristiano Ronaldo sarebbe capitato di stare fuori. Ma stasera contro il Bologna CR7 sar regolarmente al suo posto, nello spogliatoio si cambier come sempre accanto a Paulo Dybala e insieme cercheranno di allungare la striscia di vittorie di Madama, unica squadra di A a punteggio pieno. Ronaldo esce dagli schemi e dalle normali logiche del riposo. Quando gli altri rifiatano, lui solito passare la giornata in palestra. il suo modo di ricaricare le pile. Cos dopo la rabbia per un’espulsione considerata ingiusta, e l’imprevista oretta inoperosa trascorsa nella pancia di Mestalla (e il Best Player Fifa finito a Modric), ha pi che mai bisogno di scaricare la tensione prendendo a calci il suo amico pi fidato, il pallone.

VIETATO FERMARSIRonaldo l’unico, con Alex Sandro e Szczesny, ad aver giocato 5 gare su 5 in campionato. Col Bologna il portiere polacco lascer il posto a Mattia Perin e Alex Sandro, salvo sorprese, riposer. Quindi Cristiano (finora mai neppure sostituito in A) sar l’unico a fare il filotto.


leggi l’articolo completo di Fabiana Della Valle sulla Gazzetta in edicola oggi

 Gasport 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it