Palermo, Stellone esonerato. Squadra affidata a Scurto. Torna Delio Rossi


Delio Rossi ai tempi del Palermo. Getty

Delio Rossi ai tempi del Palermo. Getty

Il pareggio con il Padova gli stato fatale perch suonato come una sconfitta che ha portato il Palermo e -3 dal Lecce. Roberto Stellone stato esonerato ufficialmente in tarda mattinata, a quattro giornate dal termine, cos come era avvenuto la scorsa stagione per il suo arrivo sulla panchina rosanero al posto di Tedino. Avvisaglie di questo tipo c’erano gi state ieri sera. Il presidente Rino Foschi, dopo una sfuriata negli spogliatoi a squadra e tecnico e un silenzio stampa imposto a tutti, ha rotto gli indugi nella notte passando ai fatti. Stellone paga oltre al risultato alcune divergenze con Foschi riguardo a scelte tattiche ritenute inadeguate.

torna delio rossi
La squadra per oggi stata affidata al tecnico della Primavera, Giuseppe Scurto. Una soluzione temporanea in attesa del nuovo allenatore: Delio Rossi. lui il nome individuato dalla societ: dopo un breve corteggiamento, ha accettato l’incarico e stasera sar in citt. Per Rossi, gi tecnico rosanero dal 2009 al 2011 e mai dimenticato dalla tifoseria per due stagioni esaltanti culminate con la finale di Coppa Italia persa con l’Inter, sarebbe un ritorno trionfale, ma anche una sfida molto particolare perch se riuscisse a centrare la promozione nelle ultime quattro giornate, suonerebbe come un’impresa.


il comunicato
Il comunicato del club sintetico: “L’U.S. Citt di Palermo comunica di aver sollevato dall’incarico l’allenatore Roberto Stellone ed il suo staff, a cui va il ringraziamento per il lavoro svolto. La guida tecnica della Prima Squadra temporaneamente affidata all’allenatore della Primavera Giuseppe Scurto, che questo pomeriggio diriger la seduta d’allenamento insieme al preparatore dei portieri Vincenzo Sicignano”.

I VIDEO DI GAZZETTA TV

 Fabrizio Vitale 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it