Panico su un volo Jet Airways, malori e sanguinamenti a causa di un errore dei piloti


Un errore dei membri dell’equipaggio, che hanno dimenticato di accendere l’interruttore che regola la pressione in cabina, ha causato non pochi problemi su un aereo Jet Airways decollato questa mattina da Mumbai, in India, e diretto a Jaipur. Decine di passeggeri – almeno una trentina – hanno avuto dei malori e l’aereo è dovuto tornare allo scalo di partenza quando alcune persone hanno iniziato a sanguinare dal naso e dalle orecchie. Qualcuno ha lamentato anche fortissimi mal di testa. Oltre ai malori, tanta anche la paura per i 166 passeggeri dell’aereo Jet Airways che improvvisamente hanno visto scendere sulle loro teste anche le maschere per l’ossigeno. In un video realizzato da uno dei passeggeri si vedono tutte le maschere che penzolano sulle teste dei presenti. Darshak Hathi, una delle persone a bordo dell’aereo, ha descritto quanto accaduto: “Situazione di panico dovuta a un problema tecnico su @jetairways 9W 0697 da Mumbai a Jaipur”, ha twittato. “Volo torna a Mumbai dopo 45 minuti, tutti salvi me compreso”, ha aggiunto.

L’aereo è tornato all’aeroporto di partenza e i feriti sono stati medicati – A Mumbai i feriti sono stati medicati (nessuno è in gravi condizioni) e tutti – secondo quanto reso noto dalla compagnia aerea indiana – sono stati reimbarcati su altri voli. L’equipaggio di quel volo, invece, è stato sospeso dai turni in attesa dell’esito di un’indagine. Il ministero indiano dell’Aviazione civile ha intanto annunciato di aver chiesto un “rapporto immediato” delle agenzie ufficiali. Secondo l’agenzia di stampa PTI, che cita un funzionario della Direzione generale dell’aviazione civile, i piloti si sarebbero appunto dimenticati di accendere un interruttore che controlla il sistema di pressurizzazione durante l’ascesa del velivolo.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/