Paura a Genova, intonaco si stacca dalla Sopraelevata: piovono calcinacci


La Strada Sopraelevata di Genova ha perso alcuni pezzi di intonaco dalla parte inferiore e dei calcinacci sono finiti sulla strada sottostante, nei pressi di Ponte dei Mille. Allertati dopo l’incidente, sul posto sono subito giunti sia i Vigili del Fuoco sia gli addetti dell’azienda comunale Aster che si occupa della manutentore delle strade nel capoluogo ligure. Fortunatamente nessun passante è stato ferito dal crollo del pezzo di intonaco e la zona a pochi passi dalla Stazione marittima è stata messa in sicurezza.

I fatti, come riporta l’edizione locale de Ilsecoloxix.it, risalgono a sabato scorso, quando una corsia della carreggiata è stata chiusa al traffico per evitare incidenti ben più gravi, anche e soprattutto alla luce del dramma del Ponte Morandi. Il flusso del traffico è poi stato ripristinato in breve tempo dopo l’intervento di messa in sicurezza della zona. “L’intervento del Comune – dice Edoardo Monzani, ad di Stazioni Marittime – è stato tempestivo e nel giro di poco tempo è stato ripristinato il regolare passaggio di auto e persone. In questo momento di particolare traffico per i traghetti – conclude – abbiamo infatti aperto Ponte dei Mille al transito di mezzi che sbarcano dai traghetti che arrivano in porto”.

Un episodio simile era avvenuto anche a giugno, quando un pezzo di intonaco si era staccato dalla Strada Sopraelevata nella zona di piazza Caricamento. Anche quella volte nessuno era rimasto ferito, nonostante la presenza di molti turisti e residenti. Anche in quel caso sul posto sono intervenuti i vigili del Fuoco che hanno messo in sicurezza la parte di Sopraelevata da cui sono caduti i calcinacci, la polizia Municipale e gli operai di Aster che hanno transennato la zona interessata.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/