Pavoletti e Ionita firmano la rimonta dei sardi


Cionek e Ionita in azione. ANSA

Cionek e Ionita in azione. ANSA

La Spal spreca il doppio vantaggio e subisce la rimonta del Cagliari. La squadra di Semplici si fa rimontare dai rossblù e manca la possibilità di effettuare il sorpasso in classifica proprio ai danni dei sardi. Pronti-via e la Spal trova subito il gol del vantaggio: grande incursione di Lazzari sulla sinistra e pallone dentro per Petagna che, in tuffo di testa, sblocca il risultato dopo appena 4′ complice la deviazione sfortunata di Srna. Per l’ex Milan e Atalanta è il terzo gol in stagione. La più grande occasione per il Cagliari arriva al 36′: Romagna spizza il pallone di testa su un calcio d’angolo, sulla deviazione Pavoletti non ci arriva di un soffio. Nella ripresa succede di tutto: Antenucci firma il 2-0 con una bella girata. Poi la rimonta del Cagliari: Pavoletti accorcia subito le distanze, poi la rete del pari porta la firma di Ionita. Un punto a ciascuno che non accontenta nessuno.

A BREVE IL SERVIZIO COMPLETO


 Gasport 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it