Pochettino: “Dobbiamo essere pronti. Kane? Non so se giocherà” – La Gazzetta dello Sport


L’allenatore del Tottenham alla vigilia della finale: “Il Liverpool è una grandissima squadra, ma noi vogliamo scrivere la storia del calcio”

Dal nostro inviato Stefano Boldrini

La finale di Champions, conquistata grazie agli exploit contro Manchester City nei quarti e Ajax in semifinale, è la cima della storia per il Tottenham, ma la vigilia degli Spurs è scivolata tra campo e infermeria. Mauricio Pochettino sta cercando di recuperare last minute Kane e Winks. La presenza del centravanti nella formazione titolare è il tormentone della vigilia degli Spurs, ma il manager argentino, ex difensore di ottimo livello, si copre subito dopo la prima domanda, replicando con una raffica di no: “Non ho deciso la formazione, non ho parlato con i calciatori, non so se Kane scenderà in campo”.

per vincere

—  

“Abbiamo cominciato a preparare questa finale subito dopo la fine del campionato e dopo un breve periodo di riposo. Da quando ci siamo rimessi al lavoro, la nostra testa è stata su questo match. Tutto bello, tutto fantastico, vogliamo divertirci e vivere questo splendido momento, ma una finale si gioca per vincerla. Il Liverpool è una grandissima squadra e Klopp un grandissimo manager. I Reds hanno scritto la storia del calcio, ma noi vogliamo vincere per scrivere anche noi la nostra storia. Fare delle scelte prima di un match di questo livello è molto complicato. Il contesto è particolare. Bisogna considerare molti dettagli. La cosa importante è essere pronti ad affrontare l’ultimo atto di Champions e usare la testa”. Azzardiamo una scommessa: Kane in campo dall’inizio.


Link ufficiale: gazzetta.it