Premier, Liga e Serie A, l’unico ad averle vinte tutte


Ronaldo ai tempi del Manchester United. Getty

Ronaldo ai tempi del Manchester United. Getty

Non siamo ancora ai livelli dell’eroe dei due mondi di garibaldina memoria. Ma pur sempre un primato. Da ieri Cristiano Ronaldo si preso un’altra fetta del regno. Il portoghese il primo a vincere il titolo in Inghilterra, Spagna e Italia, i primi tre Paesi del ranking Uefa. Una spedizione partita oltre dodici anni fa, quando nella stagione 2006-07 port a casa la prima delle tre Premier League vinte consecutivamente. Ha proseguito con la Liga, vinta per la prima volta al termine della stagione 2011/2012, e poi ha messo lo zampino anche sulla nostra Serie A. To be continued, non finita. Gi ieri dopo la partita con la Fiorentina ha rilanciato: “Il prossimo anno sar migliore, resto qui al mille per cento. Sono molto contento per aver vinto il titolo alla mia prima stagione in Italia con la Juventus”.
Cristiano Ronaldo festeggia con la maglia del Real Madrid. Getty

Cristiano Ronaldo festeggia con la maglia del Real Madrid. Getty

RECORD SU RECORD
Portoghesi, popolo di esploratori e navigatori. Anche vincenti, nel caso di CR7, arrivato a 28 trofei alzati con maglie di club, tra cui ben 5 Champions League. Quando varc la Manica per vestire i colori dello United riport i Red Devils al successo in campionato dopo quattro stagioni di astinenza: come detto, nella stagione 2006-07 la squadra di Ferguson chiuse davanti al Chelsea (con 6 punti di vantaggio) e il lusitano fu terzo nella classifica cannonieri con 17 gol, tre in meno di Drogba. The best is yet to come dicono da quelle parti. E infatti l’anno successivo lo United vinse la Supercoppa d’Inghilterra, la Champions e la Premier, festeggiando grazie al successo contro il Wigan all’ultima giornata e il contemporaneo pari del Bolton contro il Chelsea. Cristiano fu capocannoniere, venne eletto per il secondo anno consecutivo miglior giocatore del campionato e gi a marzo sforn i primi record, superando i gol segnati da un certo George Best in una sola stagione tra campionato e coppe (33). Un pilastro che durava dal 1967 e che il portoghese sgretol con due mesi d’anticipo sulla fine della stagione. La terza Premier arriv alla fine dell’annata 2008-09, vinta con quattro punti in pi del Liverpool e Cristiano Ronaldo vicecapocannoniere del torneo.


Ronaldo dopo il successo contro la Fiorentina. Getty

Ronaldo dopo il successo contro la Fiorentina. Getty

BIS IN LIGA
Con il Real Madrid vince la Liga nella stagione 2011/2012 e in quella 2016-17. Nella prima occasione i blancos chiudono a 100 punti tondi tondi (9 in pi del Barcellona) e Ronaldo sigla qualcosa come 46 reti in tutto il torneo. Cinque anni dopo servono tre lunghezze di vantaggio sui catalani per vincere il titolo e nel frattempo straccia ogni tipo di record. Diventa il miglior marcatore nella storia del Real Madrid (450 reti) e poi si lancia fino al secondo posto nella classifica dei marcatori di tutti i tempi del campionato spagnolo. Il resto storia recente, si preso anche l’Italia e nell’immediato futuro c’ l’ennesimo sfizio da togliersi: il traguardo dei 600 gol segnati in carriera con i club. Ne manca uno solo. questione di tempo, scommettiamoci.

 Giorgio Coluccia 

© riproduzione riservata




Link ufficiale: gazzetta.it