Preziosi: “Cessione al proprietario del Leeds è una bufala, ma frattura coi tifosi insanabile” – La Gazzetta dello Sport


Il presidente dei liguri conferma la volontà di cedere il club ma smentisce le voci sull’acquisto da parte di Radrizzani e ammette: “Ai fans devo delle scuse”

Contento per la salvezza ma non per com’è arrivata, Enrico Preziosi fa il punto della situazione: “Criscito ha detto che non vorrebbe passare un altro anno così? Neanche io – ha dichiarato il numero 1 rossoblù ai microfoni di Sky – devo assumermi le responsabilità e mi dispiace per i tifosi che non meritavano tutta la sofferenza di questa stagione”. Le voci sull’imminente cessione della società si rincorrono incontrollate: “Se ci dovesse essere qualcuno più capace e che abbia i mezzi sufficienti venderò, ma la storia del proprietario del Leeds è una bufala – continua Preziosi – se non dovessero arrivare offerte serie andremo avanti. La frattura col tifo ormai è insanabile, qualche volta bisogna anche accettare i risultati del campionato: qui si vede una retrocessione come un’umiliazione. La cessione di Piatek? Non vorrei rispondere, scusate”


Link ufficiale: gazzetta.it