quanti dubbi per Gattuso verso Genoa-Milan


Rino Gattuso sperava sicuramente in un inizio d’anno diverso e meno movimentato. Contro la Samp, in Coppa Italia, erano arrivate notizie positive (qualificazione ai quarti e buon esordio di Paquet), poi le cose sono andate peggiorando. Prima la sconfitta in Supercoppa con la Juve, tra le proteste che hanno portato alla squalifica in campionato dell’allenatore e i cartellini pesanti che hanno tolto Kessie, Calabria e Romagnoli dai convocati di Genoa-Milan. Poi la vicenda Higuain, con Gonzalo sempre pi avviato in direzione Londra. Visto il successo della Roma, il posticipo di luned al Ferraris diventa ancora pi delicato. E Rino ha parecchi dubbi da sciogliere in vista di un match importante per la corsa alla zona Champions.

Gonzalo Higuain, 31 anni. LaPresse

Gonzalo Higuain, 31 anni. LaPresse

tentazione conti
Il primo, per l’appunto, legato al Pipita. L’argentino si sta allenando regolarmente in questi giorni, ma che succeder se la trattativa che sta per portare Piatek in rossonero (e lui al Chelsea) sar chiusa proprio luned? Higuain andr a Genova o no? E se ci sar, andr in panchina? Altre questioni aperte, pi tecniche: la prima la tentazione Conti, che per dovrebbe partire di nuovo da riserva e vedere Abate titolare, la seconda la posizione di Mauri e Bakayoko nel centrocampo a tre. Va capito, insomma, chi far il regista e chi la mezzala destra, mentre a sinistra Paquet gi intoccabile. Infine, la composizione della panchina. Tanti gli elementi che non sono sicuri di restare in rossonero a lungo. C’ chi fuori dal progetto, come Montolivo. E chi potrebbe partire presto, ovvero Halilovic, Bertolacci, Antonio Donnarumma, Simic e Borini.



I VIDEO DI GAZZETTA TV

 Gasport 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it