“Real Madrid squadra di marziani, ma la Roma pu fare bene”


Francesco Totti, 41 anni. Ansa

Francesco Totti, 41 anni. Ansa

Serve una massiccia dose di ottimismo alla Roma che mercoled affronter il Real Madrid al Bernabeu all’esordio in Champions League. Ecco perch le parole di Francesco Totti possono dare una scossa a una squadra che in campionato ha racimolato appena cinque punti in quattro partite. Lo storico capitano romanista, oggi dirigente, fiducioso: la Roma pu riannodare il filo con le magiche notti europee della scorsa stagione a partire da Madrid. “Abbiamo una squadra e l’organico per fare bella figura – dice Totti a Roma TV, canale ufficiale del club -. Sappiamo tutti che quello di Madrid uno stadio un po’ particolare, differente da tutti gli altri. Per affrontando il Real gi alla prima gara pu darsi che riusciremo a fare una grande partita. Anzi, sicuramente ci riusciremo anche se davanti abbiamo dei marziani”.

Tranquillit
Totti invita la Roma alla tranquillit, quella fiducia nei propri mezzi che lo aiut a segnare due gol in carriera (nel 2001 e nel 2002) nel tempio del calcio spagnolo: “Dobbiamo affrontare la gara con tranquillit, con lo spirito giusto e la serenit di essere una squadra forte e competitiva. Ovvio, loro sono la squadra top della competizione, ma ogni volta che ci affrontano li mettiamo in difficolt. E non sto qui a dire se giocheremo col 4-2-3-1 o col 4-3-3, tanto non cambia niente, le parole se le porta via il vento”.


 Gasport 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it