record a un passo. Un gol e bye bye Wolfsburg


Dzeko ha festeggiato con questa foto sulle Stories di Instagram il suo 3-2 al 95'Dzeko ha festeggiato con questa foto sulle Stories di Instagram il suo 3-2 al 95'

Dzeko ha festeggiato con questa foto sulle Stories di Instagram il suo 3-2 al 95′

Dzeko ha festeggiato con questa foto sulle Stories di Instagram il suo 3-2 al 95′

Un gol, uno solo, e poi la Roma diventer la squadra con cui Edin Dzeko avr segnato pi gol in carriera. Con la doppietta di ieri a Frosinone salito a quota 85, come con il Wolfsburg: segnando gi nelle prossime due con Lazio o Porto arriverebbe a 86, mettendosi alle spalle il club con cui si rivelato in Europa.

RABBIA E GIOIA
Una soddisfazione per lui, alle prese con una stagione divisa tra luci e ombre. I gol non sono pochi -12 – ma neppure troppi, di certo non sufficienti a regalare alla Roma un anno sereno. Ieri a Frosinone, complici anche i cori dei tifosi locali, era piuttosto nervoso, tanto da rifiutare le interviste, ma quando poi ha acceso il telefono ha ricevuto una marea d’amore dai tifosi. C’ chi lo ha paragonato a un fidanzato, chi ha descritto il suo gol come “migliore di un amplesso” e chi ha immediatamente chiesto a Monchi il suo rinnovo (l’attuale accordo scade nel 2020). Dal canto suo, Edin ha continuato a non parlare ma ha pubblicato una foto presa sempre dai social: “Sei bella come un gol al 95’”. Poco ma sicuro, almeno per lui, che continua a non segnare in casa, ma fuori sta trovando continuit, tanto da realizzare cinque gol nelle ultime cinque partite.


IL FUTURO
Adesso, per, la Roma chiede a Dzeko di prendersi sulle spalle la squadra nelle due decisive partite contro Lazio e Porto. I compagni si affidano a lui, per Di Francesco praticamente sempre la prima maglia da assegnare, per gli avversari il pericolo numero uno. E lui pronto, perch l’Europa, sia quella attuale sia quella del prossimo anno, la sua dimensione. E chiss che non possa avvicinarlo ad un futuro a Roma che vada oltre il 2020. Lui ci spera, la sua famiglia, decisiva un anno fa nel no al Chelsea, anche pi di lui.

 Chiara Zucchelli 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it