Rischio microbiologico, il Ministero ritira il Misto 5 Cereali C’è di Buono: ecco i lotti interessati


Il Ministero della Salute ha ordinato il ritiro dal mercato di alcuni lotti di Misto 4 Cereali C’è di Buono da 500 grammi a marchio “Pedon”. Stando a quando riportato dagli esperti, il prodotto in questione potrebbe contenere il pericoloso batterio “Bacillus Cereus“. I lotti richiamati sono quelli con data di scadenza 31/07/2020 e 01/08/2020, realizzati e commercializzati nello stabilimento di via Del Progresso a Molvena, in provincia di Vicenza. Stando alle indicazioni del Ceirsa, il Centro Interdipartimentale di Ricerca e Documentazione per la Sicurezza Alimentare, questo tipo di infezione ha un periodo di incubazione che va dalle 10 alle 16 ore e causa sintomi principalmente a carico del tratto gastrointestinale, con crampi e diarrea, ma anche vomito e febbre. La malattia dura uno o due giorni.

Pertanto, lo “Sportello dei Diritti”, nella persona del presidente Giovanni D’Agata, raccomanda, a scopo precauzionale, di non consumare il prodotto in questione con la scadenze segnalate e di restituirlo al punto vendita d’acquisto per il rimborso. Per ulteriori informazioni si consiglia contattare il produttore al numero verde 800 034437 oppure di consultare il sito del Ministero. Si ricordi che il “Bacillus Cereus” è molto pericoloso, perché causa un’intossicazione alimentare simile a quella provocata dallo stafilococco. In genere è presente nel suolo e nella polvere e per questo contamina frequentemente alimenti a base di riso, e occasionalmente pasta, carne e vegetali, prodotti lattiero-caseari, minestre, salse, dolciumi che non sono stati raffreddati rapidamente ed efficacemente dopo la cottura e adeguatamente conservati.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/