Roma, ricavi in aumento di 15 milioni. Boom di plusvalenze: +76,3


Lo si sapeva gi dalla scorsa estate, da quando la Roma decise di prenderlo dall’Atalanta e di investirci su 30 milioni di euro. Da oggi, per, il riscatto di Bryan Cristante ufficiale, come comunicato dalla Roma con la pubblicazione della semestrale relativa ai primi mesi della stagione in corso. Verificatesi le condizioni contrattuali previste, il prestito del centrocampista giallorosso si trasformato automaticamente in acquisizione. Nessuna notizia, insomma, ma l’ufficialit di un matrimonio che aveva gi la firma in calce dalla scorsa estate. Contemporaneamente il Consiglio di amministrazione della Roma ha deliberato la nomina di Mauro Baldissoni a vice presidente esecutivo del club, nomina gi comunicata giorni fa nel riassetto societario.

il bilancio
Dalla semestrale si evince che i ricavi della Roma sono in crescita, specificatamente di quasi 15 milioni (dai 124 della scorsa semestrale ai 134,8 di quella attuale), frutto soprattutto dell’aumento dei ricavi da gara, di una maggiore distribuzione dei ricavi da Champions (53,3 contro 47,8) e dell’inserimento a bilancio dei nuovi sponsor (9 milioni provenienti da Qatar Airways, Hyundai e Betway). Queste voci positive sono state per in parte compensate dalla crescita del costo del personale (giocatori, in tutto 95,9 milioni) e dalla diminuzione di rimborsi assicurativi. A fronte di tutto ci il risultato economico consolidato al 31 gennaio 2018 positivo per 1,7 milioni di euro, rispetto al -40,3 della scorsa stagione, con una variazione positiva di 42 milioni di euro. Su questi numeri incidono ovviamente le plusvalenze maturate dalla cessione di giocatori come Alisson e Strootman, per esempio. Tanto che le plusvalenze totali inserite a bilancio sono pari a 76,3 milioni (contro le 2,4 del 2017). A chiudere il deficit patrimoniale pari a 100,6 milioni (in calo rispetto ai 105,4 del 30 giugno 2018) e un indebitamento del gruppo che resta alto (196,4 milioni di euro) ma anche qui in calo rispetto ai 218,8 milioni della scorsa estate. Anche per questo la Roma ritiene di dover chiudere in perdita anche il bilancio 2018/19, il cui esito finale sar ovviamente legato ai risultati sportivi. Il raggiungimento del quarto posto e l’approdo ai quarti di finale di Champions, insomma, saranno fondamentali, in tal senso.


I VIDEO DI GAZZETTA TV

 Andrea Pugliese 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it