Ronaldo a caccia del poker personale. Buffon


Cristiano Ronaldo, 33 anni. EPA

Cristiano Ronaldo, 33 anni. EPA

Cristiano Ronaldo alla ricerca dell’ennesimo riconoscimento personale. Oggi il giorno del “Player of the Year” Uefa, il premio per il miglior giocatore della scorsa stagione, e dopo aver vinto nelle edizioni 2014, 2016 e 2017, l’attuale stella della Juventus ambisce al poker. Avendo alzato al cielo la Champions League per il terzo anno consecutivo, con tanto di primo posto nella classifica marcatori (15 reti) e il premio di miglior gol, Ronaldo favorito sull’ex compagno di club Modric – finalista con la Croazia a Russia 2018 – e sull’egiziano Salah, autore di un’annata strepitosa al Liverpool. Cristiano, peraltro, sfida lo stesso Salah e Leo Messi nel premio per il miglior attaccante.

GLI ALTRI PREMI
Per il riconoscimento di miglior portiere, Buffon – unico calciatore italiano presente alla rassegna – dovr vedersela con Alisson (ex Roma, ora al Liverpool) e Navas (Real Madrid). Marcelo, Sergio Ramos e Varane in lizza per il premio di miglior difensore, mentre per il centrocampo Modric in vantaggio su De Bruyne e Kroos. Un occhio di riguardo anche per l’Europa League: Godin e Griezmann dell’Atletico Madrid e Payet del Marsiglia sono i candidati per il titolo di miglior giocatore della competizione. Infine, premio speciale alla carriera per la leggenda David Beckham. La cerimonia avverr a Montecarlo contestualmente al sorteggio dei gironi della prossima Champions League.


 Gasport 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it