“San Siro grandioso, mi aspettavo una notte così. Ora sotto con la Roma”


L’attaccante del Milan, Krzysztof Piatek, ha così parlato ai microfoni del canale tematico rossonero, al termine della gara di questa sera contro il Napoli in Coppa Italia (clicca qui per rivivere la gara): “E’ solo l’inizio, mi aspettavo una notte così. L’avevo detto che ero pronto ed infatti ho segnato due reti, tutti molto belli, diversi tra di loro. Ne avevo parlato con Borini e Laxalt, volevo palla alta e lunga, così la preferisco. Sul secondo gol c’era Koulibaly, ma è andata bene così. Sono contento per oggi, ma io penso alla prossima gara con la Roma. Se è nata una stella? Non so, vediamo. Io voglio solo segnare e, ripeto, sto bene e sono pronto”.

Sui compagni e San Siro: “Spero che a Roma faremo ancora meglio rispetto ad oggi, voglio segnare grazie ai miei compagni. A Roma l’ultima volta ho perso, ora spero di vincere. Siamo pronti e abbiamo tutto per farcela. Vedremo. San Siro? E’ stato grandioso, stasera mi sentivo davvero bene”.

Sul derby polacco con Milik: “Ho parlato con Arek prima della partita e ho vinto io per questo giro”.

DOPO LA GARA HA PARLATO ANCHE GATTUSO: CONTINUA A LEGGERE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android




Link ufficiale: gazzetta.it