Scomparsa nel nulla alla guida della sua auto, il giallo di Nadia


Da quattro giorni Nadia Ferri è sparita alla guida della sua auto sulle strade di Rimini. La sessantottenne è uscita di casa nella notte di venerdì 9 novembre, lasciando a casa il cellulare e i documenti e portando con sé solo la patente di guida. Da allora sia lei che la Fiat Punto grigia che guida abitualmente sono sparite. A dare l’allarme sui social network è stata la cugina. “Nadia si è allontanata questa notte da casa sua, zona ospedale di Rimini, a bordo di una Fiat Punto Grigia targata BF361TY. Ha 67 anni, è alta circa 1.75 e pesa 60 kg circa” scrive Letizia su Faecbook. “È fondamentale per noi trovare la macchina per restringere la zona delle ricerche. Nadia non si dovrebbe essere allontanata troppo da Rimini. Cercate questa targa sotto casa, quando passeggiate.

Chiunque avesse informazioni è stato invitato a rivolgersi alle forze dell’ordine di Rimini, che indagano sulla scomparsa. Al momento le ipotesi investigative sono orientate verso l’allontanamento volontario, tuttavia, Nadia non ha con sé i farmaci per la sua terapia quotidiana e non ha portato via nulla da casa sua.

La Fiat Punto di Nadia
in foto: La Fiat Punto di Nadia


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/