Scuola, in arrivo maxi concorso per l’assunzione di 12mila docenti di educazione fisica


Il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca lancerà a breve un maxi concorso per l’assunzione di dodicimila docenti di educazione fisica per la scuola primaria. L’annuncio è arrivato nei giorni scorsi direttamente dal Miur, che sul proprio sito internet ha fornito le informazioni necessarie per coloro che intendano partecipare alla prova. L’attività sportiva viene così introdotta negli asili e alle elementari, da svolgersi nelle ore pomeridiane e durante le vacanze.

L’obiettivo del Ministro Bussetti, che è per altro dottore in Scienze Motorie, è quello di introdurre la nuova materia  nelle scuole primarie perché, come si legge in una nota pubblicata sul sito del Miur, “assicura ore di sport utili per il benessere fisico, che aiutano il bambino ad una crescita del controllo fisico psichico, a gestire la capacità di fare squadra e a saper rispettare le regole, il tutto necessario per la formazione del nuovo cittadino del futuro che sarà da esempio per la società”. Ancora non si conoscono i dettagli del concorso, che dovrebbe coinvolgere circa 12mila docenti. Non ci sono ancora tempistiche e dettagli, tra cui requisiti e scadenze.

Ma si parla di profili professionali altamente specializzati, dunque laureati in Scienze Motorie o scienze delle attività motorie e sportive, organizzazione e gestioni dei servizi per lo sport e le attività motorie, scienze tecniche delle attività motorie preventive e adattate e scienze tecniche dello sport, in grado di fornire ai ragazzi la giusta formazione. Dovrebbero essere inclusi anche i docenti abilitati all’insegnamento per la primaria e già presenti nell’organico.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/