senza fascia non gioca più


Mauro Icardi, attaccante dell’Inter. AP

Mauro Icardi, attaccante dell’Inter. AP

Il botta e risposta Paratici-Marotta ha reso ancora più ingarbugliata la matassa Icardi. Nonostante le rassicurazioni del presidente del club nerazzurro Steven Zhang – “Mauro mai alla Juve” -, in realtà emergono nuove frizioni in casa Inter e il futuro dell’attaccante resta in bilico.

la richiesta
Certo, da qui a dire che le parole di Paratici abbiano di fatto imbastito un probabile affarone di mercato ce ne corre, tuttavia c’è un retroscena che cozza non poco con le ultime, rassicuranti, dichiarazioni di Wanda Nara sul futuro del suo assistito. C’è una condizione, infatti, sulla quale la moglie e procuratrice di Icardi sarebbe stata perentoria: se a Mauro non venisse restituita la fascia di capitano, lui non tornerebbe a giocare nell’Inter. La posizione di Wanda (che ieri sera ha ricevuto anche il tapiro d’oro da Striscia) e Icardi sarebbe piuttosto ferma, al netto di una proposta di rinnovo che, nei prossimi giorni, Marotta presenterà a Wanda. Retroscena, questo, che conferma quanto Icardi abbia sofferto la scelta di togliergli la fascia, gesto per il quale pretenderebbe anche le scuse.


I VIDEO DI GAZZETTA TV

 Gasport 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it