Serie A, Inter-Sassuolo 0-0: De Zerbi ferma Spalletti


Mauro Icardi, attaccante dell'Inter. GETTY

Mauro Icardi, attaccante dell’Inter. GETTY

Davanti agli 11mila bambini di San Siro, l’Inter non riesce ad andare oltre lo 0-0 col Sassuolo, nella prima giornata del girone di ritorno. I neroverdi partono meglio, con tentativi di Locatelli, Boateng e Berardi che non vanno a buon fine. L’Inter cresce nella seconda parte del primo tempo e si rende pericolosa prima con Vecino, la cui girata di testa termina alta di poco, poi con Politano, che colpisce col destro al volo ed esalta i riflessi di Consigli. A inizio secondo tempo Handanovic a superarsi, salvando sul colpo di testa di Boateng. Al 60’ Nainggolan entra in campo. Al 71’ prima occasione per Icardi, che non riesce a girare in porta un cross dalla tre quarti. Negli ultimi 10 minuti Spalletti si affida a Borja Valero e Lautaro Marinez, ma il risultato non cambia e solo un salvataggio di Skriniar evita il k.o. nel finale.

A BREVE IL SERVIZIO COMPLETO


I VIDEO DI GAZZETTA TV

 Gasport 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it