Serie B, a Pasquetta tutti in gita: ma al Lecce piacer?


Il Lecce

Il Lecce secondo in classifica a 3 punti dal Brescia. LaPresse

Nell’immaginario collettivo Pasquetta per definizione il giorno delle gite fuori porta, come ricordano puntualmente i Tg: mare, montagna, citt d’arte. Pic-nic e grigliate, e via dicendo secondo le tradizioni nazional-popolari. La Serie B sceglie di giocare dopo la A e si ritaglia (finalmente) un po’ di visibilit. Giusto, non aveva senso appiattirsi fermandosi insieme al campionato maggiore come successo a Capodanno e durante le soste per la Nazionale.

I VIDEO DI GAZZETTA TV

occhio al lecce
La gita fuori porta pi interessante che offre il campionato quella del Lecce a Perugia: secondo posto a rischio per Liverani che incrocia una squadra bipolare ma che non ha ancora rinunciato ai playoff. Non solo, ma il Lecce l’unica tra le prime a dover fermarsi, alla penultima giornata, per il turno di riposo. Dettaglio non banale a questo punto di una stagione scivolata via a una velocit mai vista grazie (o per colpa) del format con 19 squadre. L’impressione che domani sera, sul tardi e a festa consumata, si sapr qualcosa di importante sul futuro. C’ l’ipotesi del sorpasso (il Palermo sul Lecce) mentre il Brescia potrebbe consolidare la leadership in attesa dello scontro diretto in casa dello stesso Lecce. Se ne riparler tra il ponte del 25 aprile e quello del Primo maggio. Altre gite in arrivo.


 Guglielmo Longhi 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it