Serie B, la Salernitana stende il Livorno: 3-1


L’esultanza della Salernitana. LaPresse

L’esultanza della Salernitana. LaPresse

In Serie B si chiude la decima giornata di campionato con due posticipi. Apre il mercoled del campionato cadetto Salernitana-Livorno. Prosegue l’ottimo momento di forma degli uomini di Colantuono che non perdono da cinque partite. Un 3-1 che porta la firma di Bocalon (doppietta), ormai bomber dei granata. Alle 21 Lecce-Crotone.

salernitana-livorno 3-1
Allo Stadio Arechi, sono i padroni di casa e tenere il pallino del gioco e alla mezzora si portano in vantaggio. Di Gennaro batte un calcio d’angolo tagliato, la difesa del Livorno e Bocalon, da rapace d’area qual , si fa trovare prontissimo e insacca col ginocchio: l’ex Alessandria firma il suo terzo gol in campionato, il primo di fronte al pubblico granata. La pressione della Salernitana non tende a diminuire e al 41’ Jallow ad andare vicino al 2-0 con un tiro a giro dalla sinistra che finisce di poco a lato. Raddoppio che arriva al 60’ con una splendida punizione, stile Drogba e David Luiz, di capitan Pucino. Il Livorno reagisce e al 75’ riapre la partita: da calcio d’angolo, stacco poderoso e colpo di testa preciso di M. Di Gennaro che rimette in gioco i suoi. La Salernitana per non ci sta e, dopo tre occasioni sventate da Mazzoni, ristabilisce le distanze all’87’ ancora con Bocalon e ancora da corner. I granata salgono cos al terzo posto in classifica con 17 punti, a pari merito con il Verona. Resta invece bollente la situazione del Livorno di Lucarelli, all’ultimo posto insieme al Carpi con 5 punti.


 Gasport 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it