Serie B: Lecce-Livorno 3-2, Cosenza-Cremonese 2-0


Andrea La Mantia, autore del gol del 3-2 in Lecce-Livorno. LAPRESSE

Andrea La Mantia, autore del gol del 3-2 in Lecce-Livorno. LAPRESSE

La domenica pomeriggio della 24ª giornata di Serie B regala una grande gioia ai tifosi del Lecce, capace di rimontare da 0-2 contro il Livorno e portare a casa i 3 punti. Il Cosenza fa sua la sfida casalinga contro la Cremonese. Alle 21 Spezia-Verona, domani alla stessa ora Crotone-Pescara.

lecce-livorno 3-2
Dall’incubo al sogno. Il Lecce di Liverani supera il Livorno in rimonta e si porta a 38 punti in classifica, 5 in meno della capolista Brescia, a 4 dal secondo posto occupato dal Palermo (con una partita giocata in meno rispetto a entrambe). I toscani alla mezz’ora del primo tempo mettono a segno un pesante uno-due: prima Bogdan sblocca con un bel piatto dal limite, poi Diamanti raddoppia sotto misura al termine di una bella azione corale. Al 61′, però, La Mantia riapre la partita e subito dopo arriva il secondo giallo per il livornese Fazzi. Al 79′ e al 90′ i gol di Arrigoni e La Mantia che danno la vittoria ai giallorossi. La squadra di Breda chiude in 9 dopo l’espulsione di Diamanti.


I VIDEO DI GAZZETTA TV

COSENZA-CREMONESE 2-0
Si rilancia in classifica il Cosenza, che in casa riesce a superare la Cremonese. Una vittoria facilitata dall’espulsione a fine primo tempo di Terranova. Nella ripresa, al 56′ e all’88, i gol di Sciaudone e Bruccini. Ininfluente il secondo giallo a Baez.

 Gasport 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it