sfida del gol con Insigne e Dzeko


Insigne contro Dzeko, sfida nella sfida al San Paolo

Insigne contro Dzeko, sfida nella sfida al San Paolo

Immaginateli cosi: come l’hobbit Frodo Baggins e l’elfo Legolas. Entrambi campioni delle loro stirpi nel “Signore degli Anelli” di Tolkien, entrambi a caccia di quel piccolo cerchietto di metallo che significa dominio. Lorenzo Insigne ed Edin Dzeko, in fondo, sono gli eroi dei fine settimana di Napoli e Roma, quelli a cui i tifosi si affidano per materializzare sogni e nuovi bisogni. Non sorprendetevi di vederli nelle vesti di pellegrini in viaggio verso uno scudetto in cui la Juve sembra dominare in tutti i regni conosciuti.

A DENTI STRETTI
Pensate a Lorenzo il Magnifico. Le grandi sfide non lo lasciano indifferente, soprattutto in questo periodo. E quella di stasera, contro la Roma, rientra in questa categoria, tant’ che l’attaccante partenopeo stringer i denti e sar regolarmente al suo posto, nonostante la leggera contusione al costato, rimediata a Parigi, nella gara di Champions League, contro il Psg.


BELLO DI NOTTE
Chi invece nato vicino alla porta, ma che grazie alla tecnica e alla capacit di vedere il gioco sa anche allontanarsene, Dzeko. Come sempre, lui il principale terminale offensivo della Roma, certificato dalle 7 reti segnate: 5 in Champions e 2 in campionato. Ma non sorprendetevi della differenza, perch il bosniaco attaccante che si esalta alla luce dei riflettori. Basti pensare che ben 58 degli 80 gol realizzati dal centravanti sono arrivati in notturna.

LEGGI IL SERVIZIO COMPLETO DI MASSIMO CECCHINI E MIMMO MALFITANO SULLA GAZZETTA DELLO SPORT IN EDICOLA OGGI

 Gasport 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it