Shock on Cina, donna si presenta all’asilo e accoltella 14 bambini


Per motivi ancora tutti da accertare, si è presentata ai cancelli della scuola materna al momento dell’ingresso  e poi senza dire nulla  ha estratto un grosso coltello e si è scagliata contro i piccoli dell’asilo, arrivando a colpirne 14 prima di essere fermata. Protagonista dell’assurda quanto drammatica sequenza è una donna cinese di 39 anni, identificata solo con il cognome Liu, poi arrestata dalla polizia locale con l’accusa di tentato omicidio. Solo per puro caso infatti nessuno dei bambini colpiti è morto. Tutti sono rimasti feriti dai fendenti della donna  e sono stati trasportati in ospedale e alcuni sarebbero in gravi condizioni.

Terribile le immagini dei filmati pubblicati sui social media lclai che mostrano bambini feriti e ricoperti di sangue soccorsi e trasportati in barella verso le ambulanze dal cancello della scuola. L’episodio venerdì mattina in un istituto scolastico alla periferia della città di Chongqing nella Cina centrale. Secondo un rapporto della polizia locale, la 39enne è entrata in azione alle 9:30 del mattino, mentre i bambini stavano tornando in classe dopo l’ora di educazione fisica. Le autorità locali però no hanno voluto rilasciare altre dichiarazioni sui motivi del gesto né sulla situazione di salute dei piccoli colpiti. Purtroppo nel Paese simili episodi non sono nuovi, negli ultimi anni la Cina ha fatto i conti con diversi casi anche mortali di accoltellamento a scuola, causati in larga misura di persone che per qualche motivo nutrivano rancore contro l’istituzione. Per questo molte scuole hanno aggiunto cancelli e guardie di sicurezza ma fino ad ora erano stati esclusi gli asili .


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/