Sofan, nasce l’Airbnb dei tifosi. E guardi la partita sul divano degli altri…


Tifosi che passano la serata in compagnia davanti alla tv per  supportare la squadra del cuore, ma... non si conoscevano prima del fischio d'inzio

Tifosi che passano la serata in compagnia davanti alla tv per supportare la squadra del cuore, ma… non si conoscevano prima del fischio d’inzio

divano in prima fila
Sofan la soluzione per evitare pub e ristoranti muniti di televisore e abbonamenti alle piattaforme digitali. Basta presentarsi puntuali in casa di qualcun altro al fischio d’inizio (ovviamente dopo aver avvisato) pronti a condividere l’emozione di un match con persone mai viste prima.

asse milano-palermo
Il colpo di genio venuto a dei ragazzi siciliani che, trasferitisi in Olanda, avevano trovato difficolt per assistere alle partite della loro squadra. Tornati in Italia, insieme a un amico di Milano, hanno ideato una piattaforma che a breve permetter di contattare chi, nella citt dove ci si trova momentaneamente, mette a disposizione uno schermo e un posto sul divano o su una poltrona per guardare una partita. nata cos Sofan, una sorta di Airbnb dei tifosi.


rimborso birra
“Per iscriversi come Host non si paga nulla – spiega alla Gazzetta dello Sport Antonio Gullotti, uno dei fondatori – Per chi invece suoner al campanello del tifoso che lo ospiter, suggeriamo un contributo tra i 3 e i 7 euro, da stabilirsi in base ai servizi offerti (come ad esempio una poltrona confortevole o una bella birra ghiacciata)”.

no profit
Il progetto, al momento, non a scopo di lucro anche se in futuro non escluso che la piattaforma incassi una quota per l’intermediazione. “Al massimo il 10% – dice ancora Gullotti – Crediamo nell’idea della condivisione di una passione. Sarebbe bello che questo servizio unisse nel tifo persone con background diversi”.

 Massimiliano Vitelli 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it