“Sono guarito, da luned riprender gli allenamenti”


Ivan Strinic, 31 anni, terzino sinistro del Milan e della Croazia. Getty

Ivan Strinic, 31 anni, terzino sinistro del Milan e della Croazia. Getty

In un periodo di brutte notizie provenienti dall’infermeria, il Milan pu sorridere per la notizia di un gradito ritorno. Ivan Strinic, terzino croato arrivato in rossonero la scorsa estate a parametro zero, da luned sar di nuovo a disposizione di Gattuso.Un nuovo inizio per la sua avventura a Milanello, iniziata con l’handicap di un problema cardiaco che lo aveva fermato a inizio stagione e aveva fatto temere per la carriera del giocatore.

incubo finito
Adesso, per, il peggio passato: Strinic pu tornare ad allenarsi, dopo che gli ultimi controlli hanno evidenziato la scomparsa di quella ipertrofia cardiaca che gli aveva imposto uno stop di tre mesi. A svelarlo lui stesso, in un’intervista al quotidiano croato 24Sata: “La notizia di questa estate stato un fulmine a ciel sereno. Sono sempre stato ottimista, ma in questi casi normale avere brutti pensieri. Ero impaziente e nervoso, ma finalmente posso lasciarmi alle spalle questa parentesi: da luned ricomincer ad allenarmi normalmente, con l’obiettivo di ritrovare la forma e di tornare in campo il pi presto possibile”.


ritiro? no grazie
Nonostante il lungo stop forzato, Strinic non mai stato sfiorato dall’idea di chiudere anzitempo la carriera: “Il ritiro? Sinceramente non ci ho mai pensato in questi mesi, anche perch la cavalcata nel Mondiale mi ha dato la convinzione di poter giocare ancora a lungo. Il problema al cuore mi ha insegnato ad apprezzare le piccole cose: ho sempre vissuto la salute in maniera normale, ma in un paio di giorni la mia vita stata sconvolta. Per fortuna andato tutto bene, e adesso cercher di far s che i pochi anni di carriera che ho davanti vadano nella miglior maniera possibile”.

 Gasport 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it