“Sono stato uno dei migliori affari della storia della Juve, i portieri di oggi…”


L’ex portiere bianconero Gigi Buffon ha parlato a FourFourTwo

TORINO – Uno dei pilastri e della bandiere più importanti della storia della Juventus è senza dubbio Gigi Buffon.

Il portierone che ha appena compiuto 41 anni ha parlato ai microfoni di FourFourTwo delle valutazioni astronomiche degli estremi difensori di oggi, paragonandole alla cifra che il club bianconero spese per portarlo a Torino nel 2011 (100 miliardi delle vecchie lire, cioè 52 milioni di euro). Ecco le sue parole: “Questo è un periodo in cui le somme che le squadre stanno spendendo per i giocatori sono diventate straordinarie rispetto a quello che erano una volta. Credo che il mio trasferimento fu una mossa molto intelligente; la somma spesa per me dalla Juve indusse ogni critico ad affermare: ‘No, non puoi pagare così tanti soldi per un portiere’. Alla fine, però, sono stato alla Juve 17 anni; penso che con me i bianconeri abbiano fatto uno dei migliori affari della loro storia. Se lo guardi ora, dubito che nessuno non sia d’accordo. Ederson, Kepa e Alisson sono molto giovani, come lo ero io quando andai alla Juve. Così assicurano ai rispettivi club un lungo futuro senza la necessità di cercare un portiere. Penso che ogni portiere debba essere pagato in base al suo valore e in base a ciò che sa di valere. Non ci sono battaglie in corso tra portieri e difensori, portieri e attaccanti, portieri e centrocampisti”. E intanto attenzione alle ultime clamorose novità di mercato in casa Juve arrivate proprio in queste ore: >>>CONTINUA A LEGGERE




Link ufficiale: gazzetta.it