Sposa di nascosto la badante 37enne, imprenditore 80enne muore un anno dopo


Aveva voluto quel matrimonio con la sua badante 37enne a tutti i costi e contro la volontà dei figli, arrivando a sposarsi di nascosto da tutti per evitare di essere fermato come era accaduto in precedenza, ma purtroppo quel momento di felicità per l’ex imprenditore veneto di 80 anni Vittorio Battistin è durato molto poco. L’anziano infatti è deceduto ad appena un anno di distanza da quelle contestate nozze, spegnendosi per cause naturali nella sua casa di Spagnago, nel comune di Cornedo Vicentino, dopo un periodo in ospedale. La sua storia era balzata agli onori della cronaca lo scorso anno quando sposò con rito civile la sua colf serba di 37 anni, Marija Zivkovic, contro il parere dei quattro figli.

Le nozze fissate inizialmente per il 2 maggio 2017, infatti, in un primo momento saltarono per una improvvisa quanto irrituale irruzione in municipio di due figli contrari al matrimonio e con conseguente intervento dei carabinieri. L’uomo però con la sua caparbietà aveva deciso di non arrendersi e di sposare comunque  la sua amata, organizzando il nuovo appuntamento 48 ore dopo senza avvertire i figli. “I miei figli devono capire che non posso restare da solo in casa la notte. Ho bisogno di aiuto per mangiare e vestirmi” spiegò all’epoca l’80enne. Come riporta il Giornale di Vicenza anche dopo la morte dell’uomo  sono stati informati i carabinieri, ma gli animi in questo caso si sono poi calmati tanto che è stato già celebrato il funerale, in forma strettamente privata. .


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/