stroncato dalla malattia a 34 anni Tommaso Marcosignori, medico e papà da due mesi


Tommaso Marcosignori, stimatissimo medico di Senigallia e papà di un bambino di appena due mesi, è morto all’età di 34 anni. Da poco tempo aveva scoperto di avere una malattia incurabile: a diagnosticare la patologia era stato lui stesso nel corso di una visita in cui testava un nuovo macchinario. L’uomo ha fatto tutto il possibile per cercare di sconfiggere un male che purtroppo non gli lasciato scampo; le sue condizioni di salute sono precipitate negli ultimi giorni e la scorsa notte il suo cuore ha cessato di battere.

Tommaso Marcosignori, medico di medicina generale, operava da tempo a Senigallia come guardia medica assistenziale ma si era affermato come ecografista, tanto da aver aperto due ambulatori a Senigallia e a Corinaldo. Si era laureato in medicina con 110 e lode e, dopo la specializzazione in medicina generale, aveva conseguito un diploma al SIUMB in ecografia clinica acquisendo anche un diploma di II livello in ecografia muscolo scheletrica.

La scomparsa di Marcosignori ha suscitato profondo dolore nella comunità di Senigallia, dove era molto stimato: il giovane medico lascia la moglie Elisa e due figli piccoli. “Sono costernato e sgomento per questa notizia che non avrei mai voluto sentire – ha commentato Fabrizio Volpini, medico, collega e amico di Tommaso Marcosignori – sono profondamente colpito e addolorato per la scomparsa di un collega e di un valido professionista, che ha ci ha lasciati troppo giovane. Alla famiglia e alla moglie rivolgo tutta la mia vicinanza e il mio cordoglio”.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/