studente 14enne lo insulta dopo rimprovero, prof lo prende a pugni in classe


Aveva invitato lo studente 14enne a lasciare l’aula in cui stava tenendo lezione perché disturbava ma quando l’adolescente gli si è avvicinato e ha iniziato a insultarlo pesantemente rifiutandosi di uscire, lui dopo aver cercato di ignorarlo, ha aggredito il ragazzino prendendolo a pugni in faccia e in testa davanti a tutti gli altri ragazzi della classe. L’episodio, avvenuto in una scuola statunitense di Los Angeles, nel sudest dello stato della California, è stato ripreso in un video registrato col telefonini da un altro studente presente alla scena e ha richiamato l’attenzione della polizia che poi ha arrestato il docente. Si tratta dell’insegnante di musica della Maywood Academy High School, il 64enne Marston Riley, che ora deve rispondere dell’accusa di violenza su minore.

Nel filmato si vedono i due già faccia a faccia davanti alla lavagna mentre si confrontano a parole, poi il docente che passa alle vie di fatto sferrando dei pugni al ragazzino che cerca di rispondere. Ad un certo punto il 14enne cade e si stringe con le braccia attorno alla gamba di Riley che lo colpisce ripetutamente con violenza in testa fino a che un altro operatore della scuola non li divide. Il video si conclude con il professore che continua a cercare lo studente per picchiarlo e l’intervento di altri ragazzi che tentano di colpire il prof. Il ragazzo, che non è stato identificato, è stato portato in un ospedale locale dove è stato curato e successivamente dimesso. Secondo un comunicato stampa del Dipartimento dello sceriffo della contea di Los Angeles, ha subito solo lesioni moderate.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/