Super Man e Salah. Porto, difesa da incubo


Mohamed Salah. AFP

Mohamed Salah. AFP

Il Liverpool vince a Porto con una grande prova dei suoi attaccanti. Ecco le pagelle della partita.

PORTO 4,5


MIGLIORE CORONA 6,5
Sfiora il gol dopo appena 33 secondi e continua tormentando Robertson e chiunque gli si opponga. Purtroppo per il Porto troppo solo. (Fernando s.v.)

CASILLAS 5
Arriva a 182 gare di Champions, se ne va prendendo 4 gol e mostrando qualche crepa.

MILITAO 6
Torna a fare il terzino, se la cava bene con Origi e segna di testa su angolo.

PEPE 4,5
Alla fine non riesce pi nemmeno a picchiare. In declino.

FELIPE 5
Pi corretto di Pepe ma non pi effettivo.

ALEX TELLES 5,5
Meglio in attacco, compreso l’assist a Militao, che in difesa.

OTAVIO 5
Nella grande partenza dei suoi l’unico che delude. Dura un tempo.

SOARES 5,5
Meglio del compagno, almeno va vicino al gol.

DANILO 5
La grande diga portoghese una delle chiavi della grande partenza del Porto, poi lo bucano.

HECTOR HERRERA 5,5
Firma la buona partenza, poi si adegua alla depressione.

BRAHIMI 5
Escluso all’andata, si muove bene finch il Porto resta in partita. (Bruno Costa s.v.)

MAREGA 4,5
Mostra tutti i suoi limiti: quando il Porto ha il fuoco addosso lento nei movimenti e impreciso nelle conclusioni.

All. SERGIO CONCEIAO 5,5
Mette benissimo in campo i suoi che partono meravigliosamente. Per prende gol alla prima occasione dei rivali e da li non c’ pi storia.

LIVERPOOL 7,5

MIGLIORE MAN 7
In assenza di Firmino va lui a fare il centravanti e alla prima palla buona chiude la qualificazione col 23 gol stagionale. Nella ripresa l’assist a Van Dijk.

ALISSON 6,5
Nell’inizio arrembante del Porto lui una sicurezza. Seconda semifinale consecutiva dopo quella con la Roma.

ALEXANDER-ARNOLD 6,5
Resiste bene alla pressione iniziale, l’assist a Salah prima di uscire.

GOMEZ 5,5
Non giocava dal 5 dicembre: mostra evidenti macchie di ruggine.

MATIP 5,5
Preferito a Lovren, si salva perch Marega non esattamente un fenomeno.

VAN DIJK 7
Domina nelle due aree, e se ne va con un gol.

ROBERTSON 5,5
Al rientro dopo la squalifica, torturato da Corona. HENDERSON 6,5
Ingresso molto positivo, sottolineato con un assist a Firmino.

WIJNALDUM 5,5
Fa rimpiangere il tecnico dinamismo di Naby Keita. FABINHO 6,5
Inizialmente Danilo lo sovrasta, poi vince lui.

MILNER 6
Avanzato rispetto all’andata, inizia soffrendo e migliora da terzino.

SALAH 7
Non si vede fino all’assist per Man, decisivo. Poi un gol nella ripresa.

ORIGI 5
Schierato a sinistra non combina granch. Cambiato nell’intervallo, occasione persa.

FIRMINO 7
Partecipa anche lui al ballo degli attaccanti.

All. KLOPP 7
Fa quattro cambi pensando anche alla Premier: l’inizio da incubo e col Barcellona non potr permetterselo, per se ne va con altri 4 gol.

dal nostro inviato Filippo Maria Ricci 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it