Svegliati, devi andare a scuola. Ma la figlia di 12 anni è morta nel sonno


Tragedia questa mattina in una famiglia di Cigliano, nel Vercellese. Una bambina di 12 anni, Dalila Giacomelli, è morta nel sonno. A trovarla senza vita nel suo letto è stata la madre, quando è andata nella sua stanza per svegliarla per andare a scuola. La donna ha chiamato subito i soccorsi dall’abitazione di via Pietro Micca, ma lo staffa sanitaria del 118 non ha potuto far altro che constatare il decesso della ragazzina che pare già soffrisse di problemi di salute pregressi; tuttavia non è detto che siano stati la causa del decesso.

“Siamo molto addolorati per l’accaduto- spiega l’assessora Bruna Filippi – la famiglia è molto conosciuta in paese, il papà ha un banco di rosticceria al mercato. Ci stringiamo attorno a loro”.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/