Torino, morale e forma alle stelle. Pronti per la bestia nera Milan


Ansaldi festeggia il gol al Genoa con Berenguer. Getty

Ansaldi festeggia il gol al Genoa con Berenguer. Getty

La Pasqua col sorriso al Torino serviva proprio: i tre punti conquistati col Genoa a Marassi sono fondamentali per il morale della squadra di Mazzarri che tiene nel mirino la Champions dopo aver scalato il sesto posto a pari punti con l’Atalanta che domani incontra il Napoli al San Paolo.

i rossoneri
Per i granata il morale fondamentale per la prima delle prossime cinque partite, domenica prossima, quando arriver al Grande Torino il Milan di Gattuso. Una vera e propria bestia nera per il Toro che non vince con i rossoneri dal 2001 e che dovr mettere in campo tutta la concentrazione per centrare i tre punti anche per sopperire a tre mancanze di peso.


squalifiche e infermeria
Se il gallo Belotti davanti una certezza e Ansaldi – in gol ieri – sembra in piena forma, Mazzarri dovr fare a meno degli squalificati Baselli e Zaza e della fantasia di Iago Falque, ancora fuori per infortunio. Chi ci sar invece, al contrario di quanto trapelato nelle prime ore dal triplice fischio di Genova, Nkoulou che non era tra i diffidati e la cui presenza in campo domenica non risente dell’ammonizione scattata al Ferraris.

I VIDEO DI GAZZETTA TV

 Gasport 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it